Home » Internet, Primo Piano, Ultime notizie » Non prorogato il decreto Pisanu: passi avanti verso la liberalizzazione del Wi-Fi

Non prorogato il decreto Pisanu: passi avanti verso la liberalizzazione del Wi-Fi

WebSarà presto reso libero l’accesso ad internet mediante connessione wireless. Il Consiglio dei ministri ha deciso oggi di non prorogare la validità del decreto Pisanu, aprendo di fatto la strada alla liberazione dei collegamenti Wi-Fi.
“Sarà un piccola grande rivoluzione – ha dichiarato il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni -. Da lungo tempo il mio ministero si batteva per la cancellazione di una normativa senza eguali nel mondo occidentale. Oggi la possibilità di sedersi al tavolino di un bar e connettersi alla rete con il proprio portatile è una consuetudine per i cittadini di tutte le nazioni sviluppate. Gli stessi proponenti originari della norma  – ricorda il ministro – avevano ammesso ormai da tempo la scarsissima utilità per il contrasto al terrorismo di questa norma, che invece si è rivelata un grave ostacolo per la diffusione del libero accesso alla rete, e dunque per lo sviluppo dell’Italia”.


“La decisione di non prorogare più la validità del secreto Pisanu e, quindi, la possibilità di collegarsi liberamente tramite rete Wi-Fi, senza più bisogno di registrarsi presentando un documento di identità equipara la normativa italiana in materia di accesso ad internet a quella degli altri competitor internazionali – ha aggiunto il ministro dell’Innovazione, Renato Brunetta -. Si elimina così una delle principali restrizioni alle nuove modalità di accesso e fruizione della rete internet e si favorisce la diffusione dei servizi di connessione e informativi per cittadini e turisti”.

Posted by on Dic 22 2010. Filed under Internet, Primo Piano, Ultime notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

*

Commenti recenti

    Calendario

    luglio: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31