Home » Foto e Videocamere, Primo Piano » Lexar introduce le prime memory card XQD

Lexar introduce le prime memory card XQD

Dopo diciotto anni di onorata carriera e una serie interminabile di miglioramenti, il formato CompactFlash (CF), che sin dagli esordi ha accompagnato l’evoluzione tecnologica della fotografia digitale, ha designato il suo erede.
Si tratta del nuovo formato XQD, le cui schede di memoria, con dimensioni più contenute di quelle di una CompactFlash (38,5×29,8×3,8 mm contro 42,8×36,4×3,3 mm per il Tipo I) ma superiori a quelle di una SD (21,5x20x1,4 mm), grazie all’interfaccia di tipo PCI Express sono molto più veloci: da 1 Gbit/s in lettura e scrittura (circa 125 MB/s) fino a valori prossimi ai 5 Gbit/s (circa 640 MB/s). Le capacità di memorizzazione invece si attesteranno presto sui 2 TB.


Velocità e tagli che puntano a soddisfare le esigenze sia dei fotografi professionisti che degli utenti evoluti che sempre più spesso hanno la necessità di archiviare scatti a raffica ad altissima risoluzione e in formato Raw, oltre che di registrare, mediante la propria reflex, video ad alta definizione secondo lo standard Full HD (1.080p).
Fra le case che hanno collaborato allo sviluppo del nuovo standard, insieme a SanDisk e a Sony, c’è Nikon. La casa giapponese ha inoltre introdotto sul mercato la prima reflex compatibile XQD: la nuova top di gamma Nikon D4 (sensore FX da 16 megapixel di risoluzione). La prima a immettere sul mercato le schede XQD sarà invece l’americana Lexar, che ormai da diversi anni supporta egregiamente Nikon nei suoi primati. La casa di Fremont, California, fra le principali firme nel settore delle memory card e più in generale dei semiconduttori, distribuita in Italia dall’azienda torinese Nital, ha infatti annunciato che dal mese di luglio supporterà le schede XQD compatibili con la reflex Nikon D4 e con tutte le fotocamere basate sul nuovo standard. Più precisamente, le prime schede Lexar XQD garantiranno una velocità massima di trasferimento dati pari a 2,5 Gb/s (320 MB/s), parecchio superiore alla velocità offerta da una delle migliori CompactFlash oggi disponibili a scaffale, la Lexar Professional 1000x UDMA 7, la cui velocità di lettura garantita è di 150 MB/s MB/s.

Posted by on Lug 25 2012. Filed under Foto e Videocamere, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

*

Commenti recenti

    Calendario

    ottobre: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031