Home » Internet, Primo Piano » Google World Wonders, in viaggio col mouse

Google World Wonders, in viaggio col mouse

Il Google Culturale Institure, in collaborazione con l’Unesco, il World Monument Found, Getty Images e CyArk, ha lanciato il servizio World Wonders.
Attraverso Google Street View, sarà possibile esplorare e visitare virtualmente ben 132 siti in 18 diversi Paesi: dai megaliti di Stonehenge agli antichi templi di Kyoto, dalla Reggia di Versailles al memoriale della pace di Hiroshima, passando per le bellezze naturali dello Yosemite National Park e di moltissimi altri luoghi di interesse mondiale.
La visita non si limiterà ad un’esplorazione fotografica, il sito include infatti altre fonti informative al di là delle immagini, come  decine di video e modelli 3D e centinaia di documenti ufficiali forniti dall’Unesco per descrivere nel dettaglio la storia e le bellezze di ciascun luogo.
Tra i protagonisti di questo progetto non poteva mancare l’Italia con i bellissimi centri storici di San Gimignano, Siena, Urbino, Pisa, Firenze e molti altri, l’area archeologica di Pompei, la Reggia di Caserta, i Trulli di Alberobello, Ville, Templi e siti naturali ammirati in tutto il mondo.


Posted by on Mag 31 2012. Filed under Internet, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

*

Commenti recenti

    Calendario

    novembre: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930