Home » Audio e Video, Primo Piano, Ultime notizie » Fastweb presenta la Chili Tv

Fastweb presenta la Chili Tv

chili-tvFastweb lancia Chili Tv,  televisione on demand che si può guardare attraverso qualsiasi dispositivo connesso a internet come Smart Tv, Pc, tablet, smartphone, lettori blu-ray, sistemi home-theater. Nessun decoder, nessun abbonamento, nessun vincolo nella scelta dell’operatore telefonico: per guardare la Tv basta una connessione in banda larga di almeno 1 Mbps.
La programmazione di Chili è molto ricca, grazie ad accordi con le major internazionali e i principali produttori italiani, come Warner, Paramount, MovieMax, Fandango, Lucky Red, Bim, Mondhome.


Su Chili si possono trovare centinaia di film, pellicole che hanno avuto grande successo al cinema e contenuti di archivio ormai impossibili da reperire nelle videoteche. Si possono affittare i film e guardarli entro le 48 ore, oppure acquistarli e vederli da qualsiasi dispositivo, ovunque ci si trovi, tutte le volte che si vuole. Inoltre ci sono oltre 600 titoli gratuiti, suddivisi nelle aree Junior, Entertainment, Lifestyle, Woman, Wellness.
Chili presenta anche alcune produzioni originali, nate dalla collaborazione con Magnolia e con personaggi dello spettacolo come Mara Maionchi e Marco Berry, create espressamente per rispondere ai nuovi modelli di visione, con contaminazioni e interazioni fra i social network, il mondo web, la Tv.
Per accedere al servizio, basta iscriversi gratuitamente al sito www.chili-tv.it. Si possono guardare i video attraverso l’utilizzo di numerosi dispositivi connessi a internet, come le Smart Tv (da subito Lg e Samsung), i PC, i lettori blu-ray, i sistemi home-theater, e da giugno anche i tablet e gli smartphone che utilizzano Android come sistema operativo.
Chili è visibile con qualsiasi connessione a banda larga superiore a 1 Mbps e, grazie a un sistema di gestione attiva dello streaming,  è in grado di garantire la massima qualità del video per ogni larghezza di banda. Ogni contenuto è infatti compresso in più formati a partire da 700 kbps fino a 8,3 Mbps. I clienti possono scegliere la definizione standard, l’ HD (high definition) e l’ HD+. Il formato prescelto viene ottimizzato dal sistema adattandosi alla qualità della connessione Internet.

Posted by on Mag 5 2011. Filed under Audio e Video, Primo Piano, Ultime notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

*

Commenti recenti

    Calendario

    novembre: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930