Home » Internet, Primo Piano, Ultime notizie » Editori: la pirateria mette a rischio mercato ebook

Editori: la pirateria mette a rischio mercato ebook

Pirateria Informatica“La pirateria sta mettendo a rischio il mercato nascente degli ebook in Italia, non possiamo non combatterla”. E’ l’allarme lanciato dal presidente dell’Associazione italiana editori, Marco Polillo.
Secondo l’Aie, il 75 per cento degli ebook presenti nella classifica dei 25 più venduti si trova online piratato. In generale, su un totale di 19mila libri elettronici disponibili a fine 2011, circa 15mila possono essere scaricati da internet nella versione pirata.
“Il mercato digitale – ha spiegato Polillo – si può sviluppare solo se gli autori e gli editori conserveranno il diritto di sfruttare anche con i nuovi mezzi i contenuti creati e pubblicati. Se la pirateria non sarà limitata, il mercato digitale semplicemente non potrà svilupparsi, con grave danno soprattutto per i lettori”.
“In nessun caso – chiarisce il presidente degli editori – la tutela del diritto d’autore deve dar vita alla possibilità di censure preventive di quanto viene pubblicato in rete. Pensare d’altro canto che gli editori siano a favore della censura è semplicemente un controsenso. Riteniamo che sia invece possibile individuare tecniche equilibrate che, al contrario, intervengano ex post su quanto viene pubblicato e che conducano alla rimozione immediata di ciò che viola i diritti d’autore”.


Posted by on Feb 3 2012. Filed under Internet, Primo Piano, Ultime notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

*

Commenti recenti

    Calendario

    agosto: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031