Home » Mondo Apple, Primo Piano, Ultime notizie » Con iBooks 2 Apple prova a cambiare la scuola

Con iBooks 2 Apple prova a cambiare la scuola

Apple Store New York Fifth AvenueIl tentativo di Apple di rivoluziare l’editoria scolastica ha i nomi di due app: iBooks e iBooks Author.
La prima, iBooks, non è una novità. Ma la versione 2.0 rilasciata ieri, al termine del media event di New York, arricchisce l’app di nuove interessanti funzioni. La più importante, la presenza della categoria “textbooks” che racchiude i libri digitali dedicati al settore educational. Che saranno molti, visti gli accordi che Apple ha stretto con i gruppi editoriali. A partire da quello con il colosso McGraw Hill, che ha già reso disponibili alcuni suoi testi ad un prezzo che non supererà i 14,99 dollari per singolo ebook
L’app Authors è invece una novità assoluta. Racchiude in sé il meglio di Pages e Keynote, consentendo di confezionare ebook interattivi, con testo, foto, video, e animazioni.
Sullo store dei libri scolastici non sono in vendita testi in italiano Nei prossimi mesi si saprà se Apple sarà riuscita a stringere accordi anche gruppi editoriali italiani e di altri Paesi.


Posted by on Gen 20 2012. Filed under Mondo Apple, Primo Piano, Ultime notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

*

Commenti recenti

    Calendario

    giugno: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930