Home » Foto e Videocamere, Primo Piano, Ultime notizie » Canon presenta la Eos 600D

Canon presenta la Eos 600D

Canon presenta la Eos 600D, soluzione che si pone a metà strada tra la 550D e la sorella maggiore 60D.
Eos 600D si pone al top della gamma entry-level di Canon Eos offrendo la ripresa di immagini e video Full HD in modo semplice, grazie a una gamma di modalità di scatto automatico che i neofiti possono utilizzare per esprimere immediatamente la propria creatività. Una guida delle funzioni è stata aggiunta all’interfaccia utente per facilitare l’utilizzo della reflex, coadiuvando i principianti nello sviluppo delle proprie capacità fotografiche.
Eos 600D è fornita di un sensore CMOS APS-C ad alta risoluzione da 18 megapixel, che si combina con il processore d’immagine DIGIC 4 a 14 bit, riproducendo così colori saturi e sfumature eccezionalmente graduali tra i toni. La capacità della fotocamera di fotografare con poca luce consente di ottenere immagini luminose e naturali in condizioni di scarsa illuminazione, con una sensibilità ISO di 100-6.400 che può essere ulteriormente ampliata a 12.800.
Ottima per qualsiasi tipo di fotografia, EOS 600D permette di eseguire riprese ad alta velocità fino a 3,7 fotogrammi al secondo (fps), per catturare azioni in rapido movimento. Ogni foto sarà registrata con dettagli nitidi grazie al sistema di messa a fuoco automatica a 9 punti, che permette di inseguire i soggetti utilizzando i punti di messa a fuoco automatica disposti su tutta l’area del mirino. Una messa a fuoco ancora più precisa è garantita dal sensore AF centrale, maggiormente sensibile, mentre il sistema di misurazione iFCL, uguale a quello della semi-professionale EOS 7D, dispone di 63 zone di misurazione e di sensore a doppio strato, assicurando foto correttamente esposte, anche in condizioni critiche di illuminazione.
Con Eos 600D si può anche scattare da prospettive insolite grazie allo schermo orientabile LCD ClearView da 7,7 cm con rapporto 3:2. La ricchezza di dettaglio dello schermo è fornita dall’oltre milione di punti di risoluzione, e la cerniera laterale consente di scattare comodamente e in modo creativo, o quando si utilizza un treppiede. Un rivestimento al fluoro resistente alle macchie e tre rivestimenti anti-riflesso garantiscono inoltre che lo schermo LCD sia sempre perfettamente visibile, ovunque ci si trovi.

Per consentire di applicare un proprio stile alle riprese, EOS 600D permette di sperimentare attraverso differenti filtri creativi. L’effetto Fish-eye crea una distorsione a barilotto simile a quella creata da questa tipologia di obiettivo, ed è possibile trasformare immediatamente una scena in un modello in scala ridotta con l’effetto Miniature. L’effetto Toy Camera, Bianconero Sgranato e Soft Focus offrono opzioni aggiuntive, espandendo ulteriormente la creatività.
La modalità Eos Movie permette inoltre di riprendere video ad alta definizione (1080p), passando dalla modalità foto a quella video Full HD istantaneamente premendo un pulsante. È anche possibile raggiungere soggetti lontani con la nuova funzione Movie Digital Zoom, che permette un ingrandimento da 3 a 10 volte, pur mantenendo la qualità Full HD, ottimo ad esempio per la cattura della fauna selvatica in un safari.
Per catturare video più coinvolgenti, la modalità Video Snapshot esegue riprese di due, quattro o otto secondi, creando clip brevi, facili da modificare e di lunghezza simile a quelle utilizzate nella maggior parte dei programmi TV. Appena registrate, le clip sono salvate in un Video Snapshot Album e combinate in un unico filmato. Può anche essere aggiunta una colonna sonora scegliendo tra i brani caricati nella macchina fotografica e il risultato è visibile sia sullo schermo LCD della fotocamera sia su un televisore HDTV tramite la connessione mini HDMI .
Utilizzando la gamma di flash Canon Speedlite e il trasmettitore Speedlite integrato presente su EOS 600D, si possono anche sperimentare tecniche di illuminazione differenti, utilizzando il flash separato dal corpo macchina per dare al soggetto un’illuminazione completamente diversa. Con la funzione Easy Wireless, la fotocamera si prenderà cura di tutte le impostazioni per comandare i flash a distanza mentre ci si concentra sull’inquadratura e sull’illuminazione della scena come si desidera.
Con EOS 600D è stato presentato il nuovo obiettivo EF-S 18-55mm f/3,5-5,6 IS II, che sostituisce l’attuale EF-S 18-55mm f/3,5-5,6 IS e rappresenta una scelta eccellente per i principianti. La struttura leggera lo rende facile da trasportare e il celebrato stabilizzatore ottico d’immagine Canon incorporato riduce il rischio di mosso, consentendo di utilizzare tempi di scatto fino a 4 stop più lenti.
EOS 600D sarà disponibile da marzo 2011 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 800 per il solo corpo.
Caratteristiche principali
CMOS da 18 megapixel
Processore DIGIC 4 a 14 bit
Schermo orientabile con 1.040.000 punti da 7,7 centimetri (3,0”)
Guida delle Funzioni su schermo
Modalità Scene Intelligent Auto
EOS Movie Full-HD (1080p)
Controllo flash wireless incorporato
Scatto continuo a 3,7 fps
AF a 9 punti ad area estesa (centrale a croce, f/2.8)
Basic+ e filtri creativi
Picture Style con nuova modalità Auto
Posted by on Feb 8 2011. Filed under Foto e Videocamere, Primo Piano, Ultime notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

*

Commenti recenti

    Calendario

    novembre: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930