Home » Telefonia, Ultime notizie » Boom di smartphone, ma ancora pochi pagamenti via “mobile”

Boom di smartphone, ma ancora pochi pagamenti via “mobile”

carta di creditoSono 23 milioni gli italiani che nel 2011 hanno effettuato almeno un pagamento via mobile per un valore totale di 700 milioni di euro. Di questi, oltre 500 milioni riguardano l’acquisto di contenuti digitali come notizie, giochi, musica, ricariche telefoniche o donazioni. Oltre 80 milioni afferiscono al Mobile Commerce di beni e servizi che registra una forte espansione, spesso come estensione di progetti di eCommerce, mentre mostra una limitata diffusione e un’implementazione tutta da realizzare il Proximity Payment, nonostante la presenza di qualche iniziativa interessante.
Questi i principali risultati della della ricerca dell’Osservatorio NFC & Mobile Payment della School of Management del Politecnico di Milano, presentati  nel corso del convegno “Mobile Payment in italia: se non ora, quando?” che si è tenuto stamani al Campus Bovisa.
L’indagine evidenzia come in in Italia l’utilizzo dei pagamenti elettronici fatichi ancora ad imporsi (il 90 per cento delle transazioni avvengono ancora in contante), e questo nonostante vi siano 44 milioni di utenti che dispongono di un telefono cellulare.
“Una stranezza tutta nostrana – ha commentato Alessandro Perego, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio NFC & Mobile Payment – che può essere vista come una grande opportunità: il fenomeno mobile che avanza velocemente (la “lepre”) potrebbe fungere da traino nell’evoluzione dei pagamenti elettronici (la “tartaruga”)”.


Posted by on Feb 9 2012. Filed under Telefonia, Ultime notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

*

Commenti recenti

    Calendario

    novembre: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930